Arm blaster isolamento bicipiti

Mi alleno a casa nella mia piccola cantinetta ed ho quasi tutto lo stretto indispensabile per allenarmi a dovere.

Benché l’arm blaster (è questo il nome tecnico di questo attrezzo) non sia assolutamente fondamentale per allenare i bicipiti mi ha sempre ispirato il suo utilizzo e la voglia di provarlo (lo utilizzava Arnold nei suoi allenamenti), così l’ho acquistato.

Inoltre allenandomi a casa non ho la panca scott della palestra dove appunto si appoggiano i gomiti e quindi, a maggior ragione, ho voluto fare l’investimento di comprarlo.

Lo utilizzo da diverso tempo e ne sono molto soddisfatto sia riguardo l’allenamento dei bicipiti che il livello costruttivo dell’arm blaster. Volevo evitare cinesate e girando su Amazon ho trovato la marca RDX che ho notato essere specializzata nel settore fitness. Proprio per questo vi lascio il link del loro negozio dove potete trovare diversi prodotti: https://amzn.to/2NnqjQ4

Riguardo l’allenamento è un valido supporto al movimento: i bicipiti si isolano meglio e quindi lavorano meglio limitando le compensazioni dei gomiti e della schiena (per evitare totalmente le compensazioni di quest’ultima bisognerebbe appoggiarsi al muro, per esempio). Inoltre potrebbe essere necessario abbassare leggermente i carichi sul bilanciere proprio in virtù del fatto che isola il muscolo e limita le compensazioni, a dimostrazione del fatto che è un prodotto valido.

(Ho fatto una foto molto velocemente per rendere l’idea del prodotto, non badate al fatto che l’ho indossato leggermente storto).

Un punto a sfavore di questo attrezzo può essere il fatto che isolando così tanto il movimento si va a sollecitare maggiormente l’articolazione del gomito. Ciò è comunque soggettivo e non sto dicendo che crea problemi a livello articolare.

Venendo al prodotto in questione, invece, lo trovo di buona costruzione e resistente in quanto è tutto in metallo e non in plastica. La fascia che si mette dietro al collo è una classica fascetta con cinturino regolabile. Quest’ultima tende a scivolare, non sempre, ma ci vuole poco a regolarla nuovamente o comunque il problema di risolve applicando un “fermo” di qualsiasi tipo.

E’ presente anche una piccola spugna che si appoggia a livello del collo per evitare che la cintura dia fastidio.

In conclusione, come detto prima è un attrezzo non indispensabile ma personalmente vi consiglio di provarlo perché porta delle migliorie al vostro modo di allenarvi.

Se ti sono stato utile, ti chiedo di SUPPORTARMI SU AMAZON cliccando qui e votando la recensione con un “SI”. 🙂